La storia del borgo

Inviato da admin il Mer, 06/07/2017 - 10:58
 
Borgo il Palazzo
Immergiti tra le colline toscane
La storia del Borgo
Nella natura, a un passo da Arezzo

Il Borgo Il Palazzo si trova su una tipica collina toscana, a circa 380 mt di altezza, circondato dalle vigne e dagli olivi della tenuta. Pur essendo molto vicino alla città di Arezzo (in posizione di Nord-Est), siamo immersi nella natura, ma attenzione…vi si respira anche un’aria ricca di storia!

borgo-il-palazzo-vista-arezzo.jpg
Le origini

Si dice che le sue origini risalgano addirittura agli Etruschi, antico e fiero popolo vissuto in queste zone nel VII sec a. C., sebbene il suo nome – Il Palazzo – si debba ai romani, loro conquistatori. Il nostro borgo era infatti una “statio”, ovvero una stazione militare lungo la via del Sale (detta anche via Arminensis o via Livia) che congiunge Rimini a Roma.

Le origini
borgo il palazzo relax
Borgo Medioevale
L'Età medievale

Nel tardo Medioevo prese invece l’aspetto che più o meno mantiene ancora oggi. Ci sono tante tracce preziose di quel periodo sia architettoniche che “leggendarie”. Curioso di scoprirne qualcuna? La saletta della colazione è ricavata nell’abside in pietra di una pieve romanica e vanta, come tutte le chiese del periodo, un’ottima acustica!

borgo-il-palazzo-le-vigne.jpg
Le Vigne

Ma anche le nostre vigne nascondono qualche “perla”, che potrai facilmente visitare con una bella passeggiata, come la cappella di S. Cecilia (XII sec), che fu la prima diocesi di Arezzo. Ma non solo! Una delle nostre vigne, la più esposta ad est, si chiama Poggiogallo proprio perché durante le guerre fra guelfi e ghibellini, che animarono queste terre durante il medioevo, vi fu sepolto un gallo d’oro!

borgo-il-palazzo-le-vigne2.jpg
Chiesa S.Cecilia
borgo-il-palazzo-stradine.jpg
Campagna e città

La storia corre veloce e arriviamo agli anni ’50. Nel borgo abitavano quattro famiglie che coltivavano le terre circostanti. A causa dell’urbanizzazione del periodo, la nostra campagna era a rischio spopolamento quando la Famiglia Banelli decise di acquistare la proprietà, tenuta inclusa!

borgo-il-palazzo-notturna.jpg
Il Restauro

Nel 1976 cominciò il restauro del borgo con un doppio obiettivo: dal un lato, farne un’oasi di pace, con tutti i confort della vicinanza alla città e la poesia della campagna toscana; dall’altro, recuperare e valorizzare il patrimonio architettonico originale.

borgo-il-palzzo-oggi.jpg
borgo-il-palazzo-piscina.jpg
borgo-il-palazzo-la-colazione.jpg
I nostri giorni

Ciascuno dei nostri appartamenti, perfettamente ristrutturati e dotati di tutte le comodità, mantiene il fascino e la suggestione degli antichi locali: la cantinetta, le scuderie, i granai e i possenti fienili vivono adesso una nuova identità, trasformati in locali adibiti al massimo del confort durante il tuo soggiorno.

borgo-il-palazzo-la-colazione2.jpg